fbpx

Khadi Henné Biondo Medio

100 gr

La Tinta Naturale per Capelli Biondo Medio khadi ti dona una nuance bionda e lucente. Il risultato dipende dal tuo colore di partenza: in caso di capelli chiari otterrai un risultato che spazia da un biondo medio dai toni freddi, un biondo dalle sfumature calde e dorate fino a un biondo-rosso dalla tonalità media. In caso di capelli scuri, con questa nuance donerai alla tua chioma riflessi da dorati a rosso-oro e una meravigliosa lucentezza. Questa tinta copre anche i capelli bianchi, inoltre li idrata e dona loro una brillante nuance dorata.

Modo d’uso: Per prima cosa lava i capelli. Mescola la Tinta Naturale per Capelli Biondo Medio khadi con acqua calda non bollente utilizzando una frusta a mano, fino a quando otterrai un composto dalla consistenza cremosa. Distribuisci il composto sui capelli in modo uniforme con un pennello. Lascia agire la tinta naturale per un periodo di tempo compreso tra 30-90 minuti quindi risciacqua con acqua corrente, se vuoi puoi applicare un pò di balsamo per ammorbidire.

Non utilizzare lo shampoo per 24-48 ore, questo è infatti il periodo di tempo necessario per permettere ai pigmenti colorati di svilupparsi.

Avvertenza: Ogni capello è di verso dall’altro. Per questo motivo quando si utilizza una tinta naturale il risultato può variare. Per assiurarti che il risultato finale ti soddisfi, ti consigliamo di provare la Tinta Naturale per Capelli Biondo Medio khadi su una ciocca non visibile, prima di procedere alla colorazione completa.

9,90

1 disponibili

Composizione

Cassia Auriculata Leaf Powder* (Cassia), Indigofera Tinctoria Leaf Powder* (Indaco), Lawsonia Inermis Leaf Powder* (Henné), Juglans Nigra Husk Powder, Punica Granatum Rind Powder, Uncaria Gambir Extract, Terminalia Chebula Fruit Powder*, Jatropha Curcas Leaf Powder, Quercus Infectoria Gall Extract, Aegle Marmelos Rind Powder, Rheum Emodi Root Powder, Adhatoda Vasica Leaf Powder, Aloe Barbadensis Leaf Powder*, Cesalpinia Sappan Wood Powder, Cordia Dichotoma Leaf Powder*
*da agricoltura biologica